La risposta è quella che nessuno vorrebbe leggere: dipende.
Con un velo di presunzione, temo di sapere a cosa stai pensando: “Va bè, dammi un’idea a spanne da/a”

Un’idea a spanne è che, come tutti i professionisti, lavoro ad una tariffa oraria di € 50,00 all’ora.

Se hai la pazienza di continuare a leggere ti spiego da cosa dipende.
Intanto, comincerei con il parlare in italiano. Il Social Media Manager è il gestore delle pagine Social aziendali (siano esse delle fan page di Facebook o dei profili Twitter, Linkedin, Google+ , Pinterest, etc) e i suoi compiti sono i seguenti:

  • Comprendere i tui obiettivi e pianificare il lavoro da fare
  • Stilare un calendario editoriale per programmare le pubblicazioni
  • Analizzare i dati insight per migliorare il rendimento della pagina
  • Gestire l’interazione con gli utenti

Poichè in questo contesto specifico, stiamo ragionando sul valore commerciale di un servizio, occorre fare attenzione a non confondere le mansioni del Social Media Manager con quelle del Content Curator/Creator che si occupa di:

  • ricercare in rete notizie e contenuti che abbiano attinenza con il profilo aziendale e che possano essere di interesse e pubblica utilità ai fruitori delle pagine.
  • produrre contenuti come video, infografiche, articoli, immagini che saranno diffusi e condivisi sui profili social e/o sul blog dell’azienda.

Va da sè che questi sono due ruoli che si sovrappongono e che, tra la miriade di variabili che determinano il costo di un Social Media Manager, questa è una delle più sensibili.

Se oltre alla gestione dei profili social, devo occuparmi anche della cura e creazione dei contenuti, va da sè che il servizio sarà più costoso.

Quali sono i tuoi obiettivi? In funzione di quelli verrà predisposto il calendario editoriale; pertanto, se il calendario prevede due pubblicazioni giornaliere il costo sarà inferiore a quello di una strategia che ne prevede cinque perchè elaborata su obiettivi diversi.

Tornando ai contenuti da pubblicare:

  • sei tu che mi fornisci le fonti e tutte le informazioni che mi occorrono per pubblicare in maniera adeguata o sono io che mi devo documentare per capire cosa è meglio condividere e cosa no?
  • I testi che mi fornisci sono da “copia/incolla” o sono da rivedere, correggere ed elaborare?
  • Prevedi di investire in promozione a pagamento? Questo esula dai costi di gestione.
  • Quanti e quali profili Social ha la tua azienda?
  • Tale/i profili sono già esistenti o sono da creare di sana pianta?
  • Devo eseguire migliorie di immagine? (immagine profilo, copertina, descrizioni)
  • La tua pagina Social funge da Servizio Clienti e hai la necessità di interagire frequentemente con gli utenti, risolvendo anche situazioni critiche?
  • La strategia Social si integra ad una strategia di marketing già in essere?

Come vedi, ha un senso che io ti risponda “dipende”, perchè le varianti del servizio sono molteplici e tu potresti avere bisogno di tutti i servizi o solo di una parte di essi.

0

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.